Ambasciatore Paralimpico

Ambasciatore dello Sport paralimpico

Il Comitato Italiano Paralimpico si è prefissato di voler attuare cambiamenti nella società tramite la pratica sportiva, riuscendo a modificare la percezione dell'opinione pubblica verso le persone affette da disabilità in modo da ottenere un concetto di inclusione ed eguaglianza maggiore.
Promotori di questa vision, sono gli ambasciatori nominati dal Presidente del comitato, che portano la loro testimonianza negli istituti scolastici, nelle unità spinali, o lì dove la propria esperienza, su come lo sport aiuti nel superare le avversità, possa ispirare altre persone con disabilità ad
intraprendere la pratica sportiva.

Vincenzo Boni - Ambasciatore paralimpico. Reggio Emilia 2018